Siena è la città del gotico italiano.
Il suo centro è Piazza del Campo, a forma di conchiglia e famosa per il Palio che qui si svolge.
Oltre alla piazza e al Duomo un'altra meraviglia di Siena è la biblioteca Piccolomini, voluta dal card. Piccolomini (il futuro Papa Pio II) che conserva un ciclo di affreschi di Pinturicchio.

Bernardo Rossellino fece di Pienza una città ideale del Rinascimento, su incarico di Papa Pio II.
Il piccolo borgo si trova nella Val d'Orcia.
L'edificio più importante è la cattedrale, accanto alla quale sorge Palazzo Piccolomini, che fu la resistenza estiva del Papa.

Pienza è Patrimonio dell'Umanità dal 1996.

Palazzo Ducale di Urbino.

Urbino è Patrimonio dell'umanità dal 1998.
Fu uno dei più importanti centri di produzione culturale del Rinascimento e sotto la dinastia dei Montefeltro la città prese forma e arrivarono qui intellettuali e artisti da tutta la penisola italiana.
Lo sviluppo di Urbino si interruppe nel XVI secolo e il suo aspetto da allora è quasi inalterato.

#artpostitaliacentronord

Un corso per i professionisti della cultura

A ottobre sarò a Milano e se ti occupi di cultura potrebbe interessarti questo evento.

Io e Veronica Ramos abbiamo organizzato una giornata tutta dedicata al mondo del blogging e dei social media per la cultura.
Vi spiegheremo a cosa serve un blog e come usare i social media nel migliore dei modi per promuovere un territorio e le sue meraviglie, un museo e i suoi eventi oppure una mostra e le sue iniziative.
Nel blog trovi il programma e le info per iscriverti.
Per chi si iscrive entro il 31 agosto il costo è ridotto!

---> http://www.theartpostblog.com/event/un-corso-per-i-professionisti-della-cultura/

Basilica di Assisi.

Assisi è legata alla vita di San Francesco, fondatore dei frati minori, detti anche francescani.
Qui il Santo visse e trascorse la sua vita e la città è diventata l'emblema del suo insegnamento.
Grazia a San Francesco Assisi è diventata, nel XIII secolo, uno dei più importanti centri di produzione artistica d'Italia.
Qui lavorarono Cimabue, Giotto, Simone Martini, Pietro e Ambrogio Lorenzetti e altri.
Assisi e i luoghi francescani sono stati inseriti nella lista del Patrimonio dell'umanità nel 2000.

#artpostitaliacentronord

Le rovine di Roma.

La prima zona di Roma dichiarata Patrimonio dell'Umanità è stato il centro storico all'interno delle Mura Aureliane.
Qui si trovano i monumenti più significativi dell'antichità: Il Colosseo, il Foro Romano, l'Arco di Costantino, la casa delle Vestali, la Colonna Traiana, il Palatino.
Roma convive con il suo passato, che è lo scenario del presente e ancora ispirazione per architetti, designer e artisti di tutto il mondo.
La città è stata il centro del mondo in epoca romana, ma è diventata anche il centro della cristianità, stratificando nelle sue vie e nei suoi palazzi storie e vicende.

#artpostitaliacentronord

Roger del Montebello: intervista

Roger del Montebello ha scelto Venezia come luogo per vivere, lavorare e da cui farsi ispirare.
Fino al 10 settembre 2017 le sue opere sono in mostra al Museo Correr.
Io l'ho intervistato e mi ha detto che a Venezia ha trovato il mondo reale, quello della bellezza visibile.
L'intervista la leggete nel blog :-)

Fondazione Musei Civici Venezia - Roger de Montebello - PCM Studio

Le volte della chiesa di Santa Maria sopra Minerva, Roma.

Il centro storico di Roma è stato inserito tra i beni Patrimonio dell'Umanità nel 1980, con alcune aggiunte nel 1990.
Roma rappresenta un museo diffuso unico al mondo, perché conserva le testimonianze sostanzialmente di tutte le epoche, a partire dalla fondazione della città, che secondo la tradizione risale al 753 a.C..
La Chiesa di Santa Maria sopra Minerva è l'unica chiesa gotica in una Roma dove dominano prevalentemente lo stile Romanico e Barocco.
La Chiesa conserva il corpo di Santa Caterina da Siena e di Beato Angelico.
Il suo nome deriva dal fatto che fu costruita sopra il Tempio di Minerva Calcidica.

P.S.: Dal Centro storico di Roma sono esclusi i beni della Città del Vaticano, diventati Patrimonio dell'Umanità nel 1984.

#artpostitaliacentronord

Foto dal post di ART post Blog

Siamo arrivati al sondaggio per il tema di cui parleremo la settimana prossima.
Patrimonio dell'umanità: ITALIA DEL CENTRO E DEL NORD oppure ASIA ?

Scrivete nei commenti la vostra scelta.

Nelle immagini: La Rotonda di Andrea Palladio e il Taj Mahal.

Pistoia, cosa vedere in un giorno: dove andare, cosa fare, dove mangiare

Pistoia non è una di quelle mete che passandoci ti fermi e la visiti, a Pistoia ci devi andare apposta.
Si trova a circa 30 km da Firenze e quest'anno è stata nominata Capitale Italiana della Cultura.
La mia visita alla città la leggete nel blog ---> http://www.theartpostblog.com/pistoia-cosa-vedere-cosa-fare/#more-20761

🇬🇧 You have to go to Pistoia expressly to visit it.
The city is located about 30 km from Florence, and in 2017 has been named Italian Capital of Culture.
On the blog my 24-hour visit which allowed me to discover the very heart of Pistoia.
---> http://www.theartpostblog.com/en/pistoia-what-to-see/

Foto del diario

Cartolina da Venezia con un gondoliere che smessaggia senza sosta 😂
*
(Via Instagram - mi trovi con il profilo @artpostblog)

Chiesa di San Giovanni Evangelista a Scicli.

In Sicilia si trovano alcuni complessi architettonici del tardo barocco che sono unici al mondo.
In particolare la Val di Noto comprende 8 città speciali.
Scicli è una di queste e la chiesa di San Giovanni Evangelista è uno dei suoi gioielli più preziosi.

#artpostitaliadelsud

Villa Adriana, Tivoli.

Questa è la stupefacente residenza dell'Imperatore Adriano, amante delle arti nonché instancabile viaggiatore.
Questa villa fu costruita tra il 118 e il 134 ed era una città imperiale più che una residenza, dato che la sua estensione era di circa 120 ettari.
Non solo era enorme, ma riproduceva luoghi e monumenti che avevano affascinato l'Imperatore durante i suoi viaggi.

#artpostitaliadelsud

Foto del diario

MOSTRE DA VEDERE: LA BELLE EPOQUE. Illustri persuasioni. Capolavori pubblicitari dalla Collezione Salce (fino al 24 Settembre 2017 a Treviso).

La prima mostra del nuovo Museo Nazionale Collezione Salce è una sorta di antologia della grafica pubblicitaria dalla Belle Epoque al 1962.
L'originale storia della cartellonistica pubblicitaria e del suo più importante collezionista italiano.

Nel blog tutte le mostre da vedere ad Agosto in Italia ---> http://www.theartpostblog.com/mostre-italia-agosto-2017/#more-20692

Piazza del Plebiscito, Napoli.

Il centro storico di Napoli è stato inserito nel Patrimonio dell'Unesco nel 1995.
La storia di Napoli è antichissima e sono ancora tante le testimonianze del suo passato nel centro storico.
Sotto la chiesa di San Lorenzo, ad esempio, ci sono i resti di un mercato della Napoli più antica.
All'interno del Duomo, attraverso la cappella del Tesoro di San Gennaro, si accede alla basilica paleocristiana di Santa Restituita , del IV secolo.
E questi sono solo due esempi.
Napoli è come un libro da sfogliare piano piano.

#artpostitaliadelsud

Costiera Amalfitana: Positano e Amalfi.

Paul Klee scrisse che era impossibile partire da Positano e aveva ragione.
Positano, Amalfi e la Costiera Amalfinata sembrano un dipinto e una volta che li hai visti non troverai al modo cosa più bella.
Impossibile fare qui l'elenco delle meraviglie da vedere (scriverò un post speciale sul blog prossimamente).
Pubblico però l'interno della chiesa di Sant'Andrea, che testimonia un'epoca in cui la città fu una delle Repubbliche Marinare più importanti.

#artpostitaliadelsud

Reggia di Caserta e San Leucio.

Nel 1997 La Reggia di Caserta è stata dichiarata dall'UNESCO patrimonio dell'umanità, insieme con l'acquedotto di Vanvitelli e al complesso di San Leucio.
La Reggia, realizzata tra il 1752 e il 1780 su progetto di Luigi Vanvitelli, rifletteva il potere, il prestigio e la raffinata cultura dei Borbone.
Vicino alla Reggia si trova anche l'acquedotto, nato per alimentare la Reggia e la manifattura della seta nella vicina San Leucio.

#artpostitaliadelsud

Paestum, nel Cilento.

L'attuale Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano si trova lungo una delle vie commerciali più importanti dell'antichità.
Quest'area fu un tempo crocevia di culture, da quella etrusca a quella lucana e greca.
I Templi di Paestum rappresentano quanto fu importante la presenza greca nella penisola italiana.

#artpostitaliadelsud

Intervista a Rabarama: il corpo come emozione

Rabarama e le sue sculture inconfondibili.
Ho intervistato l'artista, che mi ha spiegato il significato del suo nome d'arte e mi ha detto a cosa s'ispira per le sue creazioni.

L'intervista la leggete nel blog, ma l'artista la potete incontrare il 25 agosto all' Hotel Ambra Cortina - Luxury & Fashion Boutique Hotel , per la presentazione di una delle sue ultime creazioni.
---> http://www.theartpostblog.com/rabarama/

Pinacoteca di Brera

MUSEI APERTI A FERRAGOSTO a Milano.

Nel blog anche alcune idee su cosa fare a Milano gratis ➡️ http://www.theartpostblog.com/musei-gratis-milano/

Castel del Monte.

Nel comune di Andria, in Puglia, si trova il Castello di Federico II di Svevia, che governò nell'Italia del Sud come re di Sicilia.
L'edificio ha una pianta ottagonale e riprende elementi dell'antichità, del Gotico e dell'architettura islamica.
Per molti aspetti è una costruzione misteriosa, più simile ad una fortezza che ad una residenza.
Di certo c'è che fu costruito intorno al 1250, che non possiede alcun elemento cristiano né all'esterno né all'interno, che la forma ottagonale della pianta e delle 8 torri è riconducibile al significato magico del numero 8 nella cultura araba.

#artpostitaliadelsud

I Trulli di Alberobello.

La Capitale di Trulli è Alberobello, anche se questa costruzione è presente tra le provincie di Brindisi, Bari e Taranto.
Il trullo è un edificio semplice, che veniva usato dai contadini come abitazione oppure come ricovero di animali e attrezzi.
Inseriti nel patrimonio dell'Umanità nel 1996.

#artpostitaliadelsud

Genova Musei

MUSEI APERTI A FERRAGOSTO a Genova.

Nel blog anche qualche idea su cosa fare e cosa vedere a Genova ➡️ http://www.theartpostblog.com/cosa-vedere-a-genova/

Genova Eventi e Cultura

Fondazione Musei Civici Venezia

MUSEI APERTI A FERRAGOSTO a Venezia.

Nel blog trovate anche qualche idea su cosa fare a Venezia ➡️ http://www.theartpostblog.com/cosa-vedere-a-venezia/

Fondazione Musei Civici Venezia -

La ragazza con l'orecchino di perla: 5 cose da sapere

La ragazza con l'orecchino di perla di Vermeer: chi è e perché è così famosa.

Nel blog le 5 cose da sapere ---> http://www.theartpostblog.com/ragazza-con-orecchino-di-perla/

Valle dei Templi (inserito nel Patrimonio dell'Umanità nel 1997).

Sulla costa meridionale della Sicilia, nei pressi di Agrigento, sorge la Valle dei Templi.
Si tratta delle rovine di Akragas, una delle colonie greche più importanti del Mediterraneo.
La colonia fu fondata nel 581 a.C. e i resti dei suoi Templi ci raccontano un passato glorioso e ricchissimo per questa città.
Il Tempio meglio conservato è quello della Concordia, perché per un certo periodo fu usato come Chiesa, degli altri Templi restano alcune rovine, ma bastano per comprendere perché il poeta Pindaro definì questa città come la più bella città che l'uomo avesse creato.

#artpostitaliadelsud

Hotel Danieli, Venezia.

Sono entrata in questo luogo ricco di storia e di bellezza qualche tempo fa.
Sto preparando un post per raccontarvi tutte le storie d'amore e non che hanno avuto come scenografia l' Hotel Danieli,

#artpostispirazioni

Foto dal post di ART post Blog

Siamo arrivati al sondaggio per il tema di cui parleremo nella settimana di ferragosto.
Patrimonio dell'umanità: ITALIA DEL SUD oppure FRANCIA DEL SUD?

Scrivete nei commenti la vostra scelta.

Foto del diario

Una "cartolina" della mia vacanza in Trentino.

(Via Instagram- profilo @artpostblog con foto e stories).

Fontainebleau.

Questo era il palazzo residenziale dei sovrani francesi.
Le decorazioni interne comprendono alcune importanti opere del barocco, del rococò e del neoclassicismo francese e italiano.
I giardini furono disegnati da Andrè Le Notre, il grande architetto del parco di Versailles.

#artpostFranciadelnord

I quadri parlano.
CHE COSA VI COMUNICA QUESTO DIPINTO DI TAMARA DE LEMPICKA ?
Scrivete nei commenti la prima cosa che vi viene in mente: una frase, una storia, una sensazione, ....

La "Ragazza in verde" di Tamara de Lempicka fu presentato al Salon des Independents del 1932.
Nel blog leggete anche le 5 cose da sapere su Tamara de Lempicka.
---> http://www.theartpostblog.com/tamara-de-lempicka-cose-da-sapere/

#artpostiquadriparlano

Cattedrale di Strasburgo.

Il simbolo di Strasburgo è la cattedrale, uno degli edifici religiosi più importanti del medioevo.
La sua costruzione iniziò nel 1015 e fu portata a compimento dopo alcuni secoli.
La cattedrale è monumento storico di Francia dal 1862 e inserito nel patrimonio dell'umanità, insieme al centro storico di Strasburgo (inserito nel 1988).

#artpostfranciadelnord

Il Pantheon.

Situato nel quartiere latino, fu costruito a partire dal 1758.
Il modello per la costruzione fu il più famoso Pantheon di Roma.
Durante la Rivoluzione divenne un tempio dedicato ai grandi patrioti francesi e tra i 72 grandi uomini che riposano nella cripta ci sono: Voltaire, Rousseau, Victor Hugo, Emile Zola.
All'interno è anche presente una riproduzione del pendolo di Foucault.

#artpostfranciadelnord

Foto del diario

MOSTRE DA VEDERE: AMORE E RIVOLUZIONE. Coppie di artisti dell’avanguardia russa (fino al 1 Ottobre 2017 a Nuoro).

Le vicende dell’avanguardia visiva russa attraverso 6 artisti uniti dall'arte e dalla vita.
Una mostra darte e d’amore.

Nel blog tutte le mostre da vedere ad Agosto in Italia ---> http://www.theartpostblog.com/mostre-italia-agosto-2017/#more-20692

Pont Neuf.

Quando il ponte venne completato, nel 1604, era effettivamente il "ponte nuovo" di Parigi.
Oggi è il ponte più antico della città.
Realizzato per facilitare il percorso verso l'abbazia di Saint German des Prés.
Fu inaugurato nel 1607 dai Enrico IV.

#artpostfranciadelnord

Saint-Chapelle.

Il re Luigi IX ordinò di costruire questo luogo verso la metà del XIII secolo per custodire le reliquie di Cristo e della Vergine.
Nella Chiesa si sovrappongono due cappelle: quella inferiore per la gente comune, e quella superiore per la corte.
La cappella superiore è circondata da 600 m² di vetrate.

#artposrfranciadelnord

Biglietti Louvre: dove e come acquistare i biglietti

Per visitare il Louvre ci vuole prima di tutto organizzazione e si comincia bene la visita se si acquistano prima i biglietti, che evitano di fare la fila all’ingresso.
Nel blog vi spiego come fare e quali sono i siti ufficiali a cui affidarvi.

Un corso per i professionisti della cultura

Ti occupi di cultura? Lavori in un museo, organizzi mostre oppure ogni giorno pensi a nuovi modi per promuovere il tuo territorio e la tua città?
Il 2 ottobre a Milano c'è un corso fatto per chi come te vuole usare al meglio i nuovi canali di comunicazione. Una giornata tutta dedicata al mondo del blogging e dei social media.

Ci sarò io e ci sarà Veronica Ramos . Insieme vi spiegheremo a cosa serve un blog per la cultura e come usare i social media nel migliore dei modi.

Nel blog trovi il programma e le info per iscriverti. Per chi si iscrive entro il 31 agosto il costo è ridotto 😉
➡️ http://www.theartpostblog.com/event/un-corso-per-i-professionisti-della-cultura/

Giardini di Versailles.

Sculture, architetture, vegetazione e l'acqua sono gli elementi fondamentali dei giardini di Versailles.
Sono considerati il capolavoro di André Le Notre, che si occupò della loro realizzazione fra il 1661 ed il 1668: essi costituiscono il prototipo del giardino "alla francese".
Le Notre creò un complesso grandioso e vastissimo in cui ogni elemento segue delle rigorose regole spaziali.
Lo scopo è quello di creare effetti prospettici e scenografici spettacolari.

#artpostfranciadelnord

Cattedrale di Chartes.

Questa cattedrale è il trionfo dell'arte gotica.
Inserita nel patrimonio dell'umanità nel 1979, è considerata il primo edificio pienamente gotico.
La sua costruzione iniziò nell'XI secolo, ma un incendio nel 1194 la distrusse completamente, eccetto la facciata occidentale.
Ricostruita completamente la sua decorazione si presenta oggi come originale. Al suo interno 4000 sculture e 5000 soggetti ritratti nelle vetrate.

#artpostfranciadelnord

Collezione a sorpresa con Art Bag

E se vi dicessi che è possibile collezionare opere d'arte nello stesso modo in cui si collezionano le figurine?
Nel blog trovate un post per scoprire come sia possibile.

---> http://www.theartpostblog.com/collezione-a-sorpresa-con-art-bag/

Art Bag rivista d'artista

Teatro di Versailles.

Il teatro dell'opera nel palazzo di Versailles fu completato in occasione del matrimonio tra Luigi XVI con Maria Antonietta.
Era la più grande sala per spettacoli dei Europa, con una capienza di 1300 spettatori.

Questo teatro si inserisce nel più vasto palazzo di Versailles, che con il suo parco è stato inserito nel patrimonio dell'umanità nel 1979.
Questo luogo è il simbolo della monarchia assolutista, una residenza che fu modello per tutti gli edifici reali d'Europa, ma che al tempo stesso rappresentava il luogo più lontano che ci fosse da ciò che serviva al popolo.

#artpostfranciadelnord

Mont-Saint-Michel.

L'antica abbazia benedettina di Mont-Saint-Michel è un luogo unico al mondo, perché si erge su un promontorio roccioso di fronte alla costa della Normandia.
L'abbazia e la sua baia sono entrambe inserite nel patrimonio dell'umanità.
La storia di questo luogo è legata al sogno del vescovo Oberto di Avranches, cui l'arcangelo Michele ordinò di costruire un'oratorio per i pellegrini proprio qui.
La costruzione iniziò nel 1022.

#artpostfranciadelnord

Gioconda Leonardo: 5 cose da sapere

La Gioconda di Leonardo è riconosciuta da tutti come un capolavoro.
Nel blog le 5 cose da sapere, e da non dimenticare, sulla Gioconda di Leonardo.
---> http://www.theartpostblog.com/gioconda-leonardo/

🇬🇧 The Mona Lisa is considered, together with The Last Supper, Leonardo da Vinci’s masterpiece.
5 things to know about Leonardo’s Mona Lisa.
---> http://www.theartpostblog.com/en/mona-lisa/

Cattedrale di Notre-Dame di Amiens.

Questa è una delle grandi chiese del gotico classico francese. Le sue dimensioni sono grandiose e infatti è la più grande chiesa di Francia.
La cattedrale venne costruita verso la fine del XIII secolo.

#artpostfranciadelnord

Camera d'ambra Del palazzo di Caterina.

La camera d'ambra fu realizzata nel 1701 dai migliori artigiani e specialisti dell'ambra, che collocarono nel palazzo di Caterina a Pushkin una serie di pannelli provenienti dal palazzo d'inverno di San Pietroburgo.
La camera fu considerata l'ottava meraviglia del mondo per la bellezza e ovviamente per la preziosità dei materiali.
divenntó leggendaria durante la Seconda guerra mondiale, quando scomparve.

Nel 1941 alcuni soldati tedeschi la smontarono e da allora si persero le tracce di tutti i pannelli e degli arredi. Solo nel 1997 furono rinvenuti in Germania un comò e un mosaico, gli unici elementi originari ritrovati.
Tuttavia la camera attualmente visibile, perché dal 1979 si è lavorato alla sua ricostruzione , utilizzando vecchie foto e documenti.
Il 31 maggio 2003 la camera d'ambra è stata inaugurata dopo un lavoro di ricostruzione durato circa 25 anni.

#artpostrussia

Eventi a Venezia: tutte le mostre in programma

Venezia è magica lo sappiamo e sono tanti gli eventi da vedere.
Io vi consiglio i più interessanti nel blog.
Chi di voi c'è stato e quali avete visto?

---> http://www.theartpostblog.com/eventi-a-venezia/

Palazzo di Peterhof.

Se amate la reggia di Versailles questo palazzo e i suoi giardini sono una meta obbligata.
Lo zar Pietro il grande si ispirò proprio alla reggia francese per la costruzione di questo palazzo, tra il 1714 e il 1723.
Si trova a circa 30 km da San Pietroburgo e serviva da residenza e corte. Successivamente alla sua costruzione venne ampliato sia il parco che il palazzo.
Non solo questo luogo è strepitoso dal punto di vista artistico, il sistema di fontane, i giochi d'acqua, le sculture dorate lo rendono uno dei palazzi più affascinanti della Russia.
Tuttavia anche un'altra particolarità perché si trova all'altezza del 60º parallelo Nord e quindi tra la fine di maggio e l'inizio di luglio qui il sole scende appena al di sotto dell'orizzonte. L'ambiente viene avvolto da una luce crepuscolare, che amplificano i giochi di luce e l'immensità degli spazi.

#artpostrussia

spazioelettronica